Autorizzo al trattamento
Nuovi servizi di assistenza
Menu principale
I nostri marchi

Google Cultural Institute
Google Cultural Institute - 22.01.2016

Sono passati 5 anni dal lancio del progetto Cultural Institute, con cui Google ha portato online le collezioni di musei di tutto il mondo rendendole fruibili a chiunque con un semplice click. E si sa che a Big G piace fare le cose in grande: per festeggiare, l’azienda di Mountain View ha annunciato il raggiungimento di mille istituti d’arte disponibili nell’archivio. «Le visite virtuali non sostituiranno mai l’esperienza diretta - spiegano da Google - ma la tecnologia può aiutare a rendere l’arte e la cultura accessibili a chiunque». 



Tutto era cominciato con 17 musei “digitalizzati” nel 2011, ai quali se ne sono aggiunti moltissimi (anche in Italia) fino all’ultima infornata annunciata giovedì 21 gennaio: al progetto si sono aggiunti 60 nuovi musei, per un totale complessivo di oltre 6 milioni di oggetti e opere d’arte che fanno parte del patrimonio culturale dell’umanità, provenienti da oltre 70 Paesi.  Tra i nuovi musei e istituti d’arte ci sono anche il Guggenheim di New York, il Palazzo del Parlamento di Bucarest e il de Young Museum di San Francisco. Tutti luoghi in cui è possibile camminare per i corridoi e le sale, proprio come facciamo quando usiamo la funzione Street View di Google Maps, ma anche ammirare i capolavori della storia dell’arte in alta risoluzione.  In Italia, grazie alla collaborazione con Rainlab, associazione non profit fondata a Milano e attiva nell’ambito dell’innovazione culturale, Google ha inaugurato invece una nuova ala del suo Cultural Institute con 150 opere di Street Art fotografate a Milano e organizzate in 4 mostre digitali: Art invasion, Porta Ticinese, L’uomo che rubò la Gioconda e Stencilism is a warm gun.

21.04.2016 |
20.04.2016 |
04.04.2016 |
03.04.2016 |
02.04.2016 |
20.03.2016 |
14.03.2016 |
17.03.2016 |
07.03.2016 |
25.02.2016 |

Richiedi informazioni
*Nome e cognome:

*Email:

Telefono:

Antispam (2845):

Richiesta:



Acconsento
Non Acconsento
Ultime news
21.04.2016
- segue da 20.04.2016 economia digitale   perché la rivoluzione sia possibile occorrono però le infrastrutture. se non ci si pu&o...

20.04.2016
emanuele bonini - bruxelles  per rilanciarsi l’europa sogna il digitale. vuol dire, detto in sintesi, «più informatica e co...

04.04.2016
la prima mappa dell'umanità (non connessa) - 3 dal blog di jaime d'alessandro - repubblica.it la prima rappresentazione dell’umanit&ag...


HOME | NEWS | OFFERTA DEL MESE | CATALOGO | ASSISTENZA | TELEASSISTENZA | EVENTI | STORIA | MAPPA | REGISTRAZIONE

Rizzoli & C. S.r.l. - Via G. Donati,27 - 41012 Carpi (MO) Tel. 059.685810 Fax 059.650715 rizzoli@rizzoli-tech.it -
P.IVA 01616990360 - Reg. Imp. MO 01616990360 - R.E.A. 229979 - Cap. Sociale EURO 40.000,00 I.V.
Cookie policy


RIZZOLI e C0. assistenza informatica, assistenza pc, fornitore di Olivetti, Ricoh, Ibm, Kyocera, Microsoft, Synology, Asus, Sony, Samsung, Kartha a Carpi, Modena, Reggio Emilia, Bologna. Fotocopiatori colore colore, multifunzione, stampanti colore, server, archiviazione documentale, assistenza informatica, sistemi integrati, smaltimento toner esausti, computer, pc, sempre con un occhio di riguardo per il risparmio energetico.