Autorizzo al trattamento
Nuovi servizi di assistenza
Menu principale
I nostri marchi

UniBo
UniBo & Google - 19.01.2016

All'università di Bologna apre il laboratorio GoogleAll'università di Bologna apre il laboratorio Google


Accordo con la società Injenia: a Ingegneria inaugura “Innovation development center”. Studenti e ricercatori potranno fare studi sulle applicazioni del colosso di Mountain View.  


 



Tra i primi progetti cui lavorare ci potrebbe essere l’uso dei Google glass per stanare i tifosi soggetti a Daspo all’interno degli stadi. Oppure nuove versioni del “camerino virtuale” già sperimentato da Oviesse a Milano, che consente di provare su uno schermo gli accessori da abbinare a un vestito e condividere la prova con le amiche via Internet. Sono solo alcune idee che potranno essere sviluppate nel nuovo laboratorio, “Innovation development center”, che verrà inaugurato giovedì 21 alle 15 nella Scuola di Ingegneria dell’Università di Bologna, frutto di un accordo tra l’ateneo e Injenia, azienda partner di Google in Italia con sede a Bologna.

 

Cuore dell’accordo è la messa a disposizione da parte di Injenia delle preziose applicazioni di Google che vengono usate per sviluppare software utili alle imprese. All’interno del laboratorio, ma anche via cloud grazie a un sistema di account accessibile da casa, studenti, docenti e ricercatori potranno esercitarsi e studiare i mille utilizzi possibili delle tecnologie del colosso di Mountain View, dando vita a progetti di tesi o ricerche sul campo. Un’area di ricerca ancora in gran parte inesplorata e molto richiesta dalle aziende, che intuiscono le grandi potenzialità delle tecnologie Google per le loro attività.  

“L’obiettivo – spiega Claudio Sartori, docente di Informatica e coordinatore del laboratorio – è favorire il contatto tra università e aziende: è fondamentale che gli studenti sperimentino le nuove tecnologie per conoscere sin da subito le realtà che potranno incontrare una volta entrati nel mondo del lavoro”. “Questo laboratorio è un ponte tra ricerca, sperimentazione e i processi industriali utili per innovare in ambito imprenditoriale”, aggiunge Cristiano Boscato, di Injenia, società con 50 dipendenti e un fatturato di 4 milioni di euro. “Stiamo coinvolgendo anche altre aziende con cui collaboriamo – continua Boscato – Non è escluso che alcuni dei ragazzi che lavoreranno nel laboratorio vengano poi assunti”.

21.04.2016 |
20.04.2016 |
04.04.2016 |
03.04.2016 |
02.04.2016 |
20.03.2016 |
14.03.2016 |
17.03.2016 |
07.03.2016 |
25.02.2016 |

Richiedi informazioni
*Nome e cognome:

*Email:

Telefono:

Antispam (2845):

Richiesta:



Acconsento
Non Acconsento
Ultime news
21.04.2016
- segue da 20.04.2016 economia digitale   perché la rivoluzione sia possibile occorrono però le infrastrutture. se non ci si pu&o...

20.04.2016
emanuele bonini - bruxelles  per rilanciarsi l’europa sogna il digitale. vuol dire, detto in sintesi, «più informatica e co...

04.04.2016
la prima mappa dell'umanità (non connessa) - 3 dal blog di jaime d'alessandro - repubblica.it la prima rappresentazione dell’umanit&ag...


HOME | NEWS | OFFERTA DEL MESE | CATALOGO | ASSISTENZA | TELEASSISTENZA | EVENTI | STORIA | MAPPA | REGISTRAZIONE

Rizzoli & C. S.r.l. - Via G. Donati,27 - 41012 Carpi (MO) Tel. 059.685810 Fax 059.650715 rizzoli@rizzoli-tech.it -
P.IVA 01616990360 - Reg. Imp. MO 01616990360 - R.E.A. 229979 - Cap. Sociale EURO 40.000,00 I.V.
Cookie policy


RIZZOLI e C0. assistenza informatica, assistenza pc, fornitore di Olivetti, Ricoh, Ibm, Kyocera, Microsoft, Synology, Asus, Sony, Samsung, Kartha a Carpi, Modena, Reggio Emilia, Bologna. Fotocopiatori colore colore, multifunzione, stampanti colore, server, archiviazione documentale, assistenza informatica, sistemi integrati, smaltimento toner esausti, computer, pc, sempre con un occhio di riguardo per il risparmio energetico.